Team building virtuali: stay Team!

Team building virtuali: stay Team!

Lavoro a distanza e frammentazione: potrebbe sembrare una relazione di causa e effetto, eppure la frammentazione non è la necessaria conseguenza del lavoro a distanza/agile.

Se da una parte i vantaggi dello smart working sono molto evidenti: in tanti casi aumento della produttività, aumento del tempo libero a disposizione, benefici per l’ambiente con la riduzione di co2 dati da spostamenti minori, ecc; d’altra parte molte persone hanno sentito mancare la rete, il fare parte del gruppo. Sostanzialmente, si sono sentite smarrite.

Come sappiamo, infatti, il tessuto sociale e umano è un componente indispensabile per una buona “igiene lavorativa” e di conseguenza un buon clima aziendale. Dobbiamo ricordare, però, che, anche per il lavoro tradizionale in ufficio, questi elementi relazionali e relativi al senso di appartenenza non sono né automatici né scontati ma fanno parte di una pratica che va coltivata e che si sviluppa con tempo, attenzione e formazione.

Certamente la distanza fisica può acuire il senso di frammentazione di un gruppo e per questo è necessario investire su nuovi strumenti formativi che supportino il cambiamento, educando le persone a consolidare comportamenti che continuino a favorire la fiducia, la condivisione e il lavoro di squadra, anche in un contesto di non presenza.

I programmi di formazione esperienziale tradizionali, grazie all’alto livello di coinvolgimento e di emotività che sono in grado di creare, hanno inciso notevolmente sulle dimensioni relative al senso di appartenenza e alle componenti relazionali tra le persone, attivando comportamenti orientati alla fiducia e alla collaborazione.

Strutturare programmi formativi a distanza implica quindi una riflessione molto attenta nei confronti di questi aspetti. Anche nella nuova dimensione lavorativa è necessario che la formazione continui a stimolare relazioni positive veicolate attraverso il coinvolgimento e l’emotività: elementi imprescindibili affinché le persone escano dalle proprie abitudini e sperimentino nuovi apprendimenti.

 La sfida è alta ma possibile! 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su email

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE

VUOI FAR VIVERE AL TUO TEAM
UN’ESPERIENZA FORMATIVA EFFICACE,
DURATURA E COINVOLGENTE?